UROSTOMIE E PREVENZIONE DELLE INFEZIONI URINARIE:

i mirtilli, dei validi alleati

Molto spesso, alle persone portatrici di urostomie, si consiglia di assumere il succo di “mirtillo”, poiché si ipotizza che possa avere effetto sulla prevenzione dell’ostruzione dei tumori urinari, sull’odore delle urine e sulla prevenzione delle infezioni urinarie.

Tuttavia, quale è la tipologia di mirtillo ideale da assumere? Esistono delle differenze tra le diverse varietà? E soprattutto, ci sono delle evidenze scientifiche?

Come prima cosa, è sicuramente importante fare una distinzione tra mirtillo “nero” e mirtillo “rosso”.

Gli estratti del mirtillo nero, da molto tempo, vengono impiegati nelle preparazioni farmaceutiche per la loro azione su:

  • fragilità e permeabilità capillare (retinica e periferica), in quanto, alcune sostanze presenti nel succo di queste bacche, rendono maggiormente stabili l’elasticità e la resistenza delle pareti vasali;
  • insufficienza venosa, poiché agiscono rinforzando la parete vasale e rendendola più elastica, contrastando il senso di pesantezza, formicolio e dolore;
  • stress ossidativo dell’organismo e radicali liberi, grazie alla presenza di sostanze antiossidanti;
  • prevenzione della formazione delle placche aterosclerotiche.

Come il mirtillo nero, dall’analisi della letteratura, si intuisce che anche il mirtillo “rosso” abbia caratteristiche bio-chimiche peculiari, sia sotto l’aspetto nutrizionale che dal punto di vista medico.

Esso, infatti, rappresenta, tra i vari alimenti di origine vegetale, una delle fonti più ricche di sostanze antiossidanti.

Dal punto di vista sanitario, il mirtillo rosso è stato testato per gli usi più diversi, ma soprattutto per la sua capacità di inibire la crescita di alcuni microrganismi e quindi, per prevenire infezioni sia batteriche che virali.

Le migliori evidenze si sono avute nel campo della prevenzione delle infezioni urinarie: a tal proposito si fa riferimento a una recentissima revisione sistematica della Cochrane Librar, che conclude sostenendo che vi siano delle evidenze sull’efficacia, di succo o di pasticche a base di mirtillo rosso, sulla riduzione del numero di infezioni urinarie per un periodo di dodici mesi, in particolare per le donne con infezioni ricorrenti.

Al contrario, non vi sono evidenze scientifiche per quanto riguarda invece il trattamento delle infezioni urinarie. Così come, in merito al dosaggio ottimale del succo o alle altre formulazioni a base di mirtillo, e alla durata del trattamento per la prevenzione delle infezioni urinarie, non vi è alcun dato certo.

L’assunzione di “mirtillo rosso” è da evitare per chi fa uso di anticoagulanti (warfarin) perché ne modifica il metabolismo e, nel lungo periodo, potrebbe creare problemi legati alla coagulazione (decisione presa dall’United Kingdom’s Commettee on Safety of Medicines, organismo inglese che si occupa di farmaco-vigilanza). Prima di qualsiasi assunzione è quindi, sicuramente importante, consultare il proprio medico di famiglia.

 

Bibliografia

Weiss EI, et al. Cranberry juice constituents affect influenza virus adhesion and infectivity. Antiviral Research 2005; 66 (1): 9-12.

Neto C. Cranberry and its phytochemicals: a review of in vitro anticancer studies. The Journal of Nutrition 2007; (137): 186S-193S.

Jepson RG, Craig JC. Cranberries for preventing urinary tract infections. Cochrane Database of Systematic Reviews 2008; (1): CD001321

Howell AB. A-type cranberry proanthocianidins and uropathogenic bacterial anti-adhesion activity. Phytochemistry 2005; 66: 2281-91.

Li Z et al. Cranberry does not affect prothrombin time in male subjects on warfarin. Journal of America Dietetic Association 2006; 106 (12). 2057-61.

Gray M, Cluff D, Johnson VY, Dixon L, Wasson D. Urinary diversions: perspectives on nursing care. Perspectives; 2 (2): 1-7.

Harkins KJ. What’s the use of cranberry juice? Age and Ageing 2000; 29: 9-12

Tsukada K, Tokunaga K, Iwama T et al. Cranberry juice and its impact on peri-stomal skin conditions for urostomy patients. Ostomy/Wound Manage 1994; 40: 60-7.

Blog

Categorie
Archivio